venerdì 7 gennaio 2011

NADIR Il principe tuareg

Nadir è un terzuolo (maschio) di sacro (Falco cherrug) nato nel 2010.
La tradizione falconieresca in materia di sacri ha connotazioni mediorientali molto radicate. Questi maestosi falchi nobili evocano arabeschi arzigogolati, casbe e bazar, carovane beduine, oasi nascoste, afrori di spezie rare. Persino molti tecnicismi sono stati mantenuti nella lingua originale… per esempio: Nadir (che in arabo significa “raro”, “prezioso”) sarebbe un “Garmoush” (sacro terzuolo, cioè maschio, mentre la femmina sarebbe detta “Al Hurr”) e inoltre di varietà asghar (ovvero biondo, dorato; diverso per livrea dal sacro più comune che è detto “charkh”).
In questa atmosfera da “mille e una notte”, Nadir ci “vola” a pieno diritto …e non gli serve neanche il tappeto magico! È elegante e principesco, nonostante la mole possente; ha un carattere imperturbabile e un portamento altèro, ma basta un po’ di confidenza per scoprire che è un “bambinone giocherellone”, pazzo e impetuoso (quasi come Jericho), ma totalmente in sintonia col suo falconiere. Nelle passate al logoro è un autentico fuoriclasse, velocissimo e acrobatico!

A Nadir piace:
volare quando c’è un po’ di vento
mangiare qualsiasi cosa sia commestibile
fare gli agguati agli stivali del falconiere
tenere le zampe ammollo

A Nadir non piace:
volare quando c’è afa
attendere i preparativi per il volo
essere accarezzato troppo o da estranei
vedere gli altri rapaci che mangiano …anche se ha “gozzo pieno”!…

Scopri tutti i nostri compagni di volo!

Nessun commento:

Posta un commento